XME Card Plus Intesa San Paolo: la Recensione

XME Card Plus di Intesa San Paolo è una carta di debito riservata esclusivamente ai clienti di Intesa San Paolo che posseggano un conto corrente attivo. Si definisce carta di debito quello strumento di pagamento che permette al cliente, in base a un determinato contratto con la propria banca, di acquistare beni e servizi presso qualunque esercizio aderente ai circuiti ai quali la carta è abilitata, o di prelevare contante con addebito immediato nel conto corrente collegato alla carta stessa. Vedremo ora insieme nel dettaglio le caratteristiche, i vantaggi, i costi e le limitazioni della XME Card Plus.

XME CARD PLUS, CARATTERISTICHE E VANTAGGI

XME Card Plus ha una durata di 5 anni e può essere utilizzata entro il periodo di validità indicato sulla stessa card. La carta è attiva all’atto della consegna ed è utilizzabile entro il limite del saldo disponibile presente sul conto corrente ed entro gli specifici limiti indicati nel contratto stesso.

La carta permette di prelevare contanti in Italia e all’estero presso tutti gli sportelli automatici abilitati del marchio BANCOMAT, MasterCard o VISA. Inoltre sarà possibile prelevare contanti in Italia presso tutti i punti convenzionati, effettuare pagamenti tramite i POS sia in Italia che all’estero, effettuare bonifici e giroconti presso tutti gli sportelli automatici abilitati delle banche del gruppo Intesa San paolo, effettuare il pagamento del bollo auto per le regioni convenzionate, ricaricare il cellulare e poter attivare i servizi per i gestori telefonici di Vodafone e Tim, ricaricare tutte le carte prepagate del gruppo Intesa San Paolo, versare contanti o assegni sul conto presso tutti gli sportelli automatici abilitati, effettuare pagamenti grazie al servizio FastPay, effettuare il pagamento delle tasse universitarie presso gli sportelli automatici abilitati ed infine pagare le bollette e consultare saldo e movimenti del proprio conto corrente.

COSTI E LIMITAZIONI

Il canone mensile di XME Card Plus risulta gratuito se la card viene attivata entro il 30 06 2021, per il primo anno di utilizzo. In generale la card ha un costo mensile di 1,50 euro, 18 euro annui. I prelievi presso gli sportelli del gruppo Intesa San Paolo sono completamente gratuiti, mentre i costi di prelievo per gli sportelli automatici del gruppo SisalPay, dell’area SEPA ed extra SEPA sono di 2 euro circa per prelievo. Per versamenti, pagamenti online in euro e pagamenti nei negozi dotati di POS, non vi è alcun costo. Successivamente i costi per i vari servizi che abbiamo elencato variano e possono oscillare dai 0,50 centesimi, ad un massimale di 5 euro per ogni singola operazione. Si rimanda a tal proposito alla propria filiale, che rilascerà apposita certificazione con documentazione inerente i singoli costi di servizio.

xme card plus
xme card plus

I limiti di utilizzo riguardano i prelievi, di 3.000 euro al giorno e di 10.000 euro al mese, e dei pagamenti, con un massimale di 5.000 euro al giorno e di 10.000 euro al mese.

APP PER SMARTPHONE E SERVIZI AGGIUNTIVI

Con XME card plus il cliente avrà la possibilità di pagare con dispositivo mobile tramite Apple pay, e Google Pay. Inoltre sarà possibile scaricare la comoda App dedicata che permetterà di gestire in tutta tranquillità i movimenti ed il saldo della carta. Sarà inoltre possibile attivare un servizio di avviso sms in caso di spese ed importi di una certa entità, ed il servizio di prevenzione frodi Geocontrol, dove sarà il cliente a scegliere in quale zona geografica utilizzare la carta. Sarà inoltre possibile usufruire del sistema di servizio pagamenti sicuri internet, che permette di fare transazioni in tutta tranquillità grazie al coordinamento con la banca stessa, in quanto sarà possibile richiedere, tramite il comodo servizio a distanza della banca, una od anche più carte virtuali. Per ulteriori info e condizioni si rimanda alla filiale di riferimento.

COME RICHIEDERE LA CARD

La card può essere richiesta online nella sezione riservata del sito internet di Intesa San Paolo, seguendo la facile ed intuitiva procedura, ed inoltrandola sempre in modalità online, avendo cura di compilare il form di contatti atto a finalizzare l’acquisto.

Una volta stipulato il contratto, lo stesso sarà fruibile sempre nella sezione riservata del sito della banca. Per poter procedere con la finalizzazione del contratto sarà necessario apporre firma digitale, e tale firma va inoltrata alla banca stessa entro 5 giorni lavorativi dalla proposta di contratto. Lo stesso viene considerato attivo nel momento in cui il cliente accetta l’attivazione, e la banca si riserva un tempo di circa 4 giorni per poter mettere in atto l’esecuzione del contratto stesso, dal momento della presa di accettazione.

Intesa san Paolo propone inoltre un diritto di recesso totalmente a norma di legge e che copre una durata di tempo di 14 giorni lavorativi, per cui il cliente è tutelato in ogni singolo aspetto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui