Mooney: Costi e Vantaggi della Carta Prepagata di SisalPay

Dalla collaborazione tra SisalPay e Banca 5 del Gruppo Intesa San Paolo, si è assistito alla nascita di una nuova realtà finanziaria che se da una parte garantisce i medesimi standard qualitativi tipici del gruppo Sisal con funzionalità di estrema semplicità d’uso e un approccio smart, dall’altra assicura quella solidità che caratterizza il Gruppo Intesa San Paolo sin dalla sua fondazione. Questa realtà, nata nel 2019, si chiama Mooney. L’aspetto basilare da considerare è che non si limita a essere una semplice evoluzione di SisalPay, ma piuttosto un’integrazione che guarda al domani e fornisce anche una propria carta prepagata che andremo ora a vedere.

La carta prepagata Mooney è per l’appunto un prodotto finanziario emesso dall’omonimo gruppo e operante sul circuito internazionale Visa, quindi senza alcuna limitazione geografica che possa limitarne l’utilizzo. La carta è munita di IBAN per poter effettuare tutte le più comuni operazioni che ne necessitano l’impiego. Presente anche il chip per usufruire della funzionalità contactless senza bisogno d’inserimento del PIN a patto che l’esborso sia pari o inferiore ai 25 Euro.

Funzionalità e Vantaggi

La carta prepagata Mooney può essere impiegata per effettuare pagamenti sia presso esercizi commerciali fisici sia online, effettuare operazioni di prelievo sia in zona Euro sia in zona Extra Euro, ricaricare comodamente il proprio cellulare con tutti i gestori principali e i secondari in continuo aggiornamento, procedere al pagamento dei bollettini MAV o RAV, accreditare stipendio o pensione, domiciliare le varie utenze, inviare o ricevere bonifici, purché SEPA, pagare bollettini e tutte le altre operazioni finanziarie d’uso più comune. Interessante la presenza della funzionalità denominata GeoControl mediante cui il titolare potrà procedere preventivamente all’abilitazione di un blocco geografico che renda la carta inservibile laddove ci si trovi in determinate aree o Paesi. La carta prepagata Mooney consente naturalmente di usufruire della funzionalità del cashback di stato tramite cui ricevere un importo pari sino al 10% di tutte le spese effettuate.

Mooney
Mooney

Costi e Limiti della Carta Prepagata

Costi presenti decisamente esigui, una visione aziendale prettamente orientata sull’online fa in modo che siano al di sotto delle medie degli analoghi competitor. L’emissione e relativa attivazione della carta, ad esempio, hanno un costo pari a zero. Il plafond della carta è di 20.000 Euro quindi più che indicato per le esigenze giornaliere di una clientela con flusso finanziario di media-bassa entità. Il canone annuo impatta con un esborso di 8 Euro, mentre in caso si abbia necessità di richiedere una nuova carta o procedere con il rinnovo, il costo da sostenere sarà di 10 Euro.

Le operazioni di ricarica effettuate in tutti i punti convenzionati Mooney prevedono un costo di 1.50 Euro cadauna, eccezion fatta per la prima contestuale all’attivazione della carta stessa. Per quel che riguarda i prelievi, invece, prevedono zero spese se compiuti in tutti gli ATM appartenenti all’istituto di Banca Intesa San Paolo, 2 Euro se eseguiti in area SEPA e 5 Euro se Extra SEPA. Tutto ciò che concerne gli aspetti gestionali è assolutamente gratuito così come le commissioni sui bonifici in entrata, in uscita prevedono una commissione di disposizione di 1 Euro.

Ben delineate anche le limitazioni d’uso. Il titolare della carta è tenuto a possederne un numero massimo di 1 con relativo plafond di 20.000 Euro come già accennato. L’importo necessario per la prima attivazione della carta può avere un totale minimo di 10 Euro e uno massimo di 150 Euro. I limiti di ricarica, invece, consentono un massimale di 2.000 Euro giornalieri, 14.000 Euro settimanali e 20.000 Euro mensili. Le limitazioni sui prelievi incidono con massimale di 300 Euro per ciascuna operazione, 600 Euro quotidiani, 2.500 Euro mensili e 30.000 Euro annuali. Presente infine anche un limite riguardante il pagamento da POS presso gli esercenti fisici e presso i vari e-commerce che indica in 3.500 Euro quotidiani la quota da non superare, 50.000 Euro annuali.

Funzionalità della carta prepagata Mooney
Funzionalità della carta prepagata Mooney

App Mobile e Verifica del Saldo

È presente un app proprietaria scaricabile gratuitamente e disponibile sia per dispositivi Android sia per quelli iOS. L’app di Mooney risulta essere tra quelle con il miglior grado di soddisfazione lato cliente mai registrato nel settore. Tutto è studiato nei minimi dettagli per fornire una perfetta integrazione con la piattaforma principale del sito e fare in modo che ogni eventuale operazione sia eseguibile tranquillamente anche sullo schermo dello smartphone con un semplice click. Sempre tramite app sarà possibile attivare delle notifiche in tempo reale per tutelare la propria sicurezza o prendere il controllo di tutti gli aspetti gestionali del proprio profilo e della carta. L’app infine risulta associabile sia a Google Pay sia a Apple Pay per usufruire del mobile payment.

Il mezzo più pratico e veloce per visualizzare la propria situazione finanziaria è quello di ricorrere al sito ufficiale della piattaforma Mooney, nella sezione area personale, dove, previa registrazione, sarà possibile non solo controllare esaustivamente la carta prepagata, ma anche effettuare tutte le operazioni finanziarie già supportate dalla carta stessa. In alternativa, ci si può rivolgere all’app e nello specifico loggandosi fornendo le credenziali d’accesso al proprio profilo.

Richiesta, Attivazione e Ricarica

Per poter richiedere la carta è sufficiente recarsi presso un punto di vendita fisico convenzionato riconoscibile dalla presenza del marchio proprietario di SisalPay o Banca5. Qui basterà compilare in ogni sua parte un form informativo sottomettendo tutti i vari dati anagrafici richiesti, fornire una copia di un documento d’identità in corso d’uso e il codice fiscale e accertarsi di portare con sé il proprio smartphone dove si riceverà in tempo reale un codice di verifica per autorizzare l’effettiva procedura. La carta prepagata Mooney sarà immediatamente attiva e già operativa senza dover sottostare ad alcuna procedura esterna.

È possibile ricaricare la carta in contanti rivolgendosi a uno dei tanti centri convenzionati Mooney dislocati sul territorio o semplicemente sfruttando la presenza dell’IBAN ed effettuando un bonifico in entrata. Naturalmente valida l’opzione che prevede l’eventuale accredito di stipendio o pensione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui