Migliori conti correnti per professionisti: Quali Sono e come sceglierli

Rientri nella categoria dei liberi professionisti o sei un titolare di partita IVA con delle esigenze mirate al segmento business? In questi casi per te sarebbe senz’altro conveniente avere a disposizione uno strumento con cui poter controllare la tua situazione finanziaria con estrema facilità, concretezza ed efficacia. Se pensi che una soluzione del genere sia ancora lontana dall’essere realizzata, beh ti sbagli! Esiste un conto corrente online capace di sposarsi perfettamente con tutte le tue necessità di professionista e di fornirti tutta una serie di benefici che non ti faranno più tornare indietro, ti meraviglierai anzi di come hai fatto sinora a farne senza. Il suo nome è Qonto, andiamo a vedere cosa sia in dettaglio.

Che cos’è il conto Qonto

Qonto è un conto corrente online studiato e progettato appositamente per rispondere ai bisogni di una determinata fascia di clientela, infatti è multiutente e multicarta. Pensa che è possibile associare al conto sino a 5 carte di debito indipendentemente dal fatto che siano virtuali o non. I suoi fruitori sono essenzialmente giovani professionisti, PMI e aziende, tutti clienti che hanno apprezzato un conto che fa dell’estrema usabilità, della disponibilità di strumenti ad hoc e di un customer care assolutamente all’avanguardia i suoi punti di forza.

Pensare che Qonto rappresenta una realtà decisamente recente, la sua fondazione, avvenuta in Francia, risale infatti al 2017, mentre in Italia è sbarcato a Maggio 2019. In poco meno di 2 anni, grazie ai suoi innumerevoli benefici promessi e garantiti, è riuscito a conquistare più di 75mila liberi professionisti oltre ad aver inciso positivamente sulla quotidianità bancaria di più di 40mila imprese e aziende. Un successo che parla da solo.

carte qonto

Piani tariffari, Limiti e Costi

Qonto fa della flessibilità uno dei suoi punti di forza mettendo a disposizione dei suoi clienti ben 3 piani tra cui poter scegliere: Solo, Standard e Premium.

Solo: Il suo canone mensile è di 9 Euro ed è riservato a un unico utilizzatore con un’unica carta di debito fisica. Nel prezzo sono compresi 20 bonifici SEPA sia in entrata sia in uscita, oltre a pagamenti con carta d’importo variabile tra i 20.000 Euro e i 60.000 Euro in base alla carta scelta, a una lista illimitata dei vari movimenti e tutta una serie di funzionalità aggiuntive accessorie compresa quella dell’export in formato CSV e PDF.

Standard: Ha un canone mensile di 29 Euro e prevede un utilizzo di massimo 5 utenti e la possibilità di 2 carte di debito fisiche oltre ad altre 2 virtuali. Nel canone sono compresi ben 100 bonifici SEPA sia in entrata sia in uscita con pagamenti illimitati così come illimitata è la lista dei movimenti ottenibili e il loro export in CSV e PDF, più altre preziose chicche come un accesso privilegiato alla figura del commercialista o del contabile.

Premium: E’ ovviamente il pacchetto più completo e al costo di 99 Euro mensili garantisce un numero illimitato di utenti utilizzatori, 5 carte di debito fisiche più altre 5 virtuali, 500 bonifici SEPA in entrata e uscita, lista illimitata dei movimenti, export in CSV e PDF, accesso al commercialista o contabile, assistenza VIP completamente personalizzata, etc.

Come aprire un conto corrente per liberi professionisti

La procedura per l’apertura del conto va effettuata online e l’intero iter ti porterà via non più di 5 minuti di tempo, a riprova che l’immediatezza e la subitanea efficacia sono i suoi capisaldi direttivi. Ti basterà recarti al sito ufficiale di Qonto, inserire il tuo indirizzo mail, attendere l’immediata risposta di conferma, compilare la parte anagrafica fornendo la tua documentazione, comprensiva di documento di riconoscimento, codice fiscale, partita IVA e l’indicativo della tua ditta, scegliere quale dei 3 piani sia il più adatto e infine apporre la firma sul contratto definitivo. Tutto qui, avrai immediatamente accesso a tutte le funzionalità previste dal piano scelto e ai benefici di Qonto.

Quali sono i Benefici

Il fatto di essere un conto online studiato appositamente per apportare vantaggi al segmento business della clientela fa in modo che anche i benefici che è in grado di garantire siano all’altezza e con degli standard qualitativi di assoluta eccellenza. Se vogliamo partire proprio dalle fasi iniziali, si può certamente dire che, a differenza di molti altri conti simili, la sua apertura impiega in media 5 minuti facendo della rapidità e dell’immediata usabilità uno dei fattori imprescindibili da considerare.

L’ampia differenziazione e ramificazione delle soluzioni disponibili, grazie ai suoi 3 piani, riveste sicuramente un’importanza notevole per quei professionisti che magari hanno necessità di avvalersi della figura di un professionista come quella del commercialista, ad esempio, e perciò sono sicuramente più indirizzati a optare per i due profili che prevedono questa soluzione. Non si può inoltre tralasciare di dire che tutte le carte Qonto operano sul circuito Mastercard e, in quanto tale, prevedono anche l’impiego di tutta una serie di benefit accessori che vanno da una completa assicurazione durante i viaggi professionali a una copertura totale per tutti gli imprevisti, compresi furto o smarrimento. Tutte e 3 le carte Qonto, One, Plus e X, beneficiano di questi vantaggi.

Segmento business vuole dire soprattutto avere a che fare con una clientela che necessita di risposte e soluzioni immediate, di un customer care che non si limiti a presentare delle risposte preconfezionate senza alcuna cura verso i destinatari. L’assistenza clienti è sicuramente il fiore all’occhiello di Qonto, si caratterizza per l’estrema disponibilità, l’efficacia delle sue risposte e soprattutto la rapidità: il personale opera 6 giorni su 7, dalle 9 alle 18 ed essendo composto esclusivamente da supporto in lingua italiana è stato capace di registrare un grado di soddisfazione del 98%.

La sicurezza è un altro punto a favore di Qonto. Oltre ad appartenere alla banca francese Credit Mutel Arkea che tiene accuratamente separati i propri conti da quelli di Qonto, dispone anche della garanzia offerta dal Fondo Interbancario di Tutela, ponendosi così come una soluzione perfetta per assicurare flessibilità, sicurezza e rispetto del cliente.

Infine la peculiarità di essere multicarta e multiutente riesce a fare la differenza nell’affermare dei criteri di adattabilità difficilmente raggiunti da conti simili nel medesimo settore.

Applicazioni per Smartphone

Qonto offre ai propri clienti un applicazione personale che si può trovare sia su sistema Android che Ios. Inoltre è compatibile e permette di fare dei movimenti anche usando i principali sistemi di pagamento virtuale come Google Pay e Apple Pay.

Conclusioni

Il conto corrente Qonto è sicuramente una scelta valida se sei un libero professionista o titolare di partita IVA, i costi sono bassi se confrontati con altri istituti analoghi e soprattutto i servizi offerti sono di alta qualità e di rapido accesso. Per non parlare delle funzionalità numerose e che danno un grande aiuto nei movimenti che ogni giorno affronta un libero professionista.

Per avere maggiori informazioni visitare il sito internet: www.qonto.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui