Migliori conti correnti aziendali e per professionisti

Carta Qonto è sicuramente il prodotto finanziario ideale pensato in modo specifico per i professionisti, le piccole aziende e le startup, sia come strumento bancario unico che in affiancamento ad un classico conto corrente: non si tratta di una carta ricaricabile ma di un conto vero e proprio che ha associato la carta, quindi è molto più performante.

Carta Qonto, emessa dall’istituto bancario francese Qonto, è dotata di IBAN e offre una serie di funzionalità molto avanzate, perfette per le aziende moderne che operano soprattutto online. Ma quali sono le sue caratteristiche specifiche? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Operazioni, funzioni e vantaggi della carta

Carta Qonto funziona come un conto corrente e una carta messi insieme ed offre tutte le funzionalità che ci si aspetta da questi due prodotti. Innanzitutto è dotata di IBAN, quindi può ricevere ed effettuare bonifici, anche quelli multipli.

Poi consente pagamenti sia online che offline, prelievi presso tutti gli sportelli bancomat sia in Italia che all’estero, la possibilità di pagare bollette e altro direttamente dai siti dedicati.

Inoltre è possibile sdoppiare la carta virtualmente e concederne l’utilizzo ai diversi membri dello staff aziendale, semplicemente creando un profilo personale per ogni dipendente e attivando permessi differenti in base al ruolo ricoperto. Infine, tramite la sua app, è possibile gestire in modo semplice la contabilità e tenere tutti i movimenti sempre sotto controllo.

Costi e limiti della carta Qonto

Esistono tre tipi differenti di profilo Qonto, ognuno con costi e funzionalità diversi. Il profilo solo, utilizzabile da un unico utente, ha un costo fisso di 9 euro al mese, canone che consente di avere 20 bonifici gratuiti mensili, servizio clienti h24, controllo dei movimenti, prelievi da ogni sportello bancomat.

Il profilo standard, invece, costa 29 euro al mese e consente oltre, a tutto quello previsto dal solo, anche 100 bonifici gratuiti e diretti del tipo SEPA, due carte Mastercard fisiche più due virtuali: questo tipo di prodotto prevede fino a cinque utenti.

Infine l’ultimo profilo è il premium che ha un costo di 99 euro al mese ma per questa cifra permette molte funzionalità differenti ed avanzate. Ad esempio si possono effettuare fino a 500 bonifici gratuiti, collegare utenti illimitati e attivare altrettante carte virtuali. I prelievi dagli ATM sono sempre gratuiti, indipendentemente dallo sportello scelto.

Anteprima della piattaforma Qonto | Migliori conti correnti aziendali e per professionisti
Anteprima della piattaforma Qonto

App per smartphone di carta Qonto

Carta Qonto è dotata di un’applicazione che consente di poter gestire qualunque operazione direttamente dal proprio smartphone. Inoltre l’app permette anche di poter tenere sempre sotto controllo le proprie spese e i movimenti della carta, in modo illimitato, gratuito e veloce.

L’app è utilizzabile sia con il sistema operativo Android che con quello iOs ed è compatibile con i principali sistemi di pagamento virtuali come Google Pay e naturalmente Apple Pay. È possibile scaricare l’applicazione gratuitamente attraverso gli store del proprio smartphone. Quest’ultima opzione ha anche il vantaggio di dare immediata disponibilità dei fondi, qualunque sia il tipo di spesa che si ha intenzione di effettuare.

Come verificare il saldo della carta ed i movimenti

Qonto è pensato per rendere la vita dei professionisti e delle piccole aziende più semplice, almeno dal punto di vista finanziario. Per questo motivo la modalità di gestione della carta nonché la verifica del saldo e il controllo delle spese sono tutte operazioni che possono essere eseguite facilmente attraverso l’app per smartphone, in qualsiasi momento e senza alcun costo per la consultazione.

Il conto prevede l’invio cartaceo del resoconto trimestrale solo su richiesta del cliente, una scelta che permette di risparmiare moltissimo annualmente e soprattutto di aggiornare la propria posizione in tempo reale, così da non avere mai brutte sorprese.

Come ricaricare la carta

Ricaricare la carta è molto facile e immediato. Poiché si tratta di un conto vero e proprio al quale è associato la carta, per aumentare i propri fondi a disposizione è necessario trasferire sul conto stesso del denaro e la modalità principale è quella del bonifico. Si può effettuare da un qualsiasi istituto bancario, e in questo caso l’operazione ha il costo previsto dalla banca di emissione, oppure da un ulteriore profilo Qonto ed in questo caso l’operazione è totalmente gratuita.

Anteprima della carta Qonto | | Migliori conti correnti aziendali e per professionisti
Anteprima della carta Qonto

Come richiederla e attivarla

Nell’ottica della semplificazione e della praticità, anche l’attivazione di un profilo Qonto e della relativa carta è molto semplice e non richiede più di qualche minuto.

Il primo passo da fare è quello di collegarsi al sito di Qonto e accedere al form di registrazione per attivare un profilo personale oppure aziendale. Oltre ai soliti dati richiesti si dovrà avere a propria disposizione anche due documenti di identità: il primo può essere il passaporto oppure la patente di guida, il secondo una tessera sanitaria o una carta di identità, entrambe elettroniche.

Questo sistema consente di avere una protezione maggiore da frodi e truffe. Il passo successivo è poi quello di scegliere il tipo di profilo e di carta da associare, infine va fatto il primo versamento e poi si potrà iniziare ad utilizzare immediatamente il conto. L’intera operazione, secondo le indicazioni di Qonto, non dura più di cinque minuti.

Conclusioni, opinioni e considerazioni finali

Qonto si configura, quindi, come un prodotto che nasce per rispondere in modo perfetto e molto smart alle esigenze dei clienti, soprattutto le aziende nascenti e le piccole imprese artigiane.

Le sue caratteristiche principali – velocità di apertura, facilità di gestione, costi contenuti – si sposano perfettamente con le necessità di un mercato fino ad ora poco considerato dagli istituti bancari classici.

È il conto giusto da scegliere per chi vuole avere la propria situazione finanziaria sempre sotto controllo ma anche per chi desidera un conto semplice, poco oneroso ma che sia un valido supporto per la gestione quotidiana della propria contabilità. L’ampia scelta di profili, infine, permette a ciascun cliente di individuare quello più rispondente ai propri bisogni.

Scopri di più sul sito ufficiale: https://qonto.com/it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui