Deutsche Bank Carta di Credito DB Classic Visa: Costi e Come Richiederla

Nell’ampio panorama delle carte di credito, uno degli strumenti più affidabili e apprezzati dai consumatori è rappresentato dalle carte proposte dalla Deutsche Bank. Il motivo per il quale molte persone decidono di attivare una carta di credito con questo istituto bancario è dovuto principalmente alla sua solidità patrimoniale e finanziaria, cui si associa poi una notevole esperienza.

Partendo da questi presupposti, Deutsche Bank è in grado di proporre alla sua clientela una gamma molto ampia di soluzioni, in modo da poter soddisfare le diverse necessità dei risparmiatori. Oggi concentreremo la nostra attenzione su un’ottima proposta, vale a dire la carta di credito DB Classic Visa della quale esamineremo caratteristiche, costi e limiti.

Carta di credito DB Classic Visa

DB Classic Visa rappresenta uno strumento di pagamento moderno e flessibile che si caratterizza innanzitutto per la sua ampia possibilità di spesa. Per poter accedere a questo tipo di carta è necessario essere titolari di un conto corrente e avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni; l’ampia disponibilità di fare acquisti è dovuta al fatto che il circuito Visa è accettato dalla maggior parte degli esercenti, sia fisici che online e per il fatto che è possibile chiedere una carta aggiuntiva da rendere disponibile per uno dei familiari. Per richiedere la carta DB Classic Visa è sufficiente scaricare il modulo che è disponibile online sul portale della Deutche Bank, compilarlo, firmarlo e presentarlo, allegando copia di un documento d’identità in corso di validità e dell’attestazione reddituale, presso una quasiasi filiale della banca. Dopo aver richiesto l’emissione e ricevuto la carta di credito, nel giro di qualche giorno saranno inviati anche i codici di accesso all’area riservata del portale in modo da poter effettuare una verifica in modo completamente autonomo.

Caratteristiche e Specifiche

Questo strumento di pagamento nella sua configurazione iniziale è una carta con rimborso a saldo ma il titolare in qualsiasi momento può decidere di cambiare la modalità e passare a quella rateale. Esiste però un limite giornaliero di spesa e uno complessivo su base mensile pari a € 1600,00. La carta può essere utilizzata anche per il prelievo di contante, con un minimo importo pari a € 100,00 e massimo di € 300,00; sulle somme spese sono applicati gli interessi nella misura del 14,4% in misura nominale annua mentre il TAEG è pari al 23% annuo.

Carta di Credito Deutsche Bank
Carta di Credito Deutsche Bank

Costi e limiti della carta

Questa carta di credito presenta innanzitutto un costo annuale relativo al canone della stessa che è pari a € 40,00 addebitati sull’estratto conto della stessa, in un’unica soluzione.
Oltre a questa spesa annuale, sono previsti altri costi e precisamente:

  • € 1,14 per i pagamenti effettuati tramite addebito SEPA
  • € 2,00 per le comunicazioni effettuate in modalità cartacea
  • € 17,00 per eventuali richieste di aumento del fido
  • € 22,00 per la sostituzione della carta in casa di furto o smarrimento
  • € 1,75 per eventuali transazioni eseguite con una valuta diversa dall’euro
  • 4% sull’importo prelevato presso gli sportelli ATM

A questi costi dobbiamo poi ovviamente aggiungere il bollo annuale previsto sul qualsiasi tipo di strumento bancario nella misura di € 77,47. Nessun costo è previsto invece per le comunicazioni effettuate dalla banca emittente in modalità elettronica.

Durata della carta DB Classic Visa

La carta DB Classic Visa è a tempo indeterminato. Ovviamente il cliente ha 14 giorni di tempo dal momento in cui la carta è stata emessa per poter recedere dal contratto senza alcuna penale; nel caso invece in cui il contratto sia già in essere, è sufficiente inviare una raccomandata con la quale si fornisce la volontà di recedere dal contratto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui