Carte di Debito Intesa Sanpaolo: Costi, Limiti e Vantaggi

Tra le realtà finanziarie oggigiorno disponibili menzione d’onore va certamente a Intesa San Paolo. Si tratta, infatti, di una realtà che fa della chiarezza e della soddisfazione del cliente i propri punti di forza. Scopriamo insieme le carte di debito che, proprio in virtù delle loro funzionalità, sono riuscite a porsi come punto di riferimento per tutti gli utilizzatori: la carta XME Card Plus e la BancoCard Basic.

XME Card Plus

La XME Card Plus è una carta di debito erogata dalla banca Intesa San Paolo disponibile solamente per tutti coloro che sono già in possesso di un conto corrente attivo presso il suddetto gruppo bancario. È una carta dotata di grande flessibilità di utilizzo già a partire dai circuiti a essa associata. Può essere abilitata, infatti, ai circuiti internazionali Bancomat, PagoBancomat, Mastercard o Visa, quindi sarai libero di impiegarla comodamente anche se dovessi trovarti in zona Extra Euro. È munita di IBAN, necessario per l’espletamento di tutte le più consuete funzionalità. È inoltre dotata del chip contactless, mediante cui sarà possibile effettuare una pagamento nei POS dei vari esercizi commerciali senza necessità d’inserimento della carta purché l’ammontare dell’importo non sia superiore ai 25 Euro.

Carte XME Card Plus
Carte XME Card Plus

Operazioni e Vantaggi della Carta XME Plus

Si tratta di una carta con una durata di 5 anni e la sua adattabilità la rende perfettamente ideale per un uso quotidiano. Consente di procedere con i pagamenti sia online sia presso gli esercenti fisici, di poter prelevare recandosi comodamente in tutti i punti abilitati all’operazione, di effettuare bonifici sia in entrata sia in uscita, di svolgere pagamenti tramite l’innovativo e proprietario servizio FastPay, di domiciliare il proprio stipendio o pensione e anche pagare i bollettini MAV e RAV. Una funzionalità degna di nota è quella denominata GeoControl, tramite cui l’utilizzatore della carta sarà libero d’impostare a proprio piacimento delle limitazioni geografiche nell’uso della carta. Naturalmente disponibile, infine, la possibilità di usufruire del cashback di stato tramite cui ricevere sino al 10% su tutti gli acquisti effettuati.

Costi e Limiti

Il canone mensile è di 1,50 euro per un totale di 18 euro annuali. Spesso si può godere di specifiche e temporanee promozioni che consentono l’azzeramento del canone per i primi 12 mesi laddove la richiesta della carta sia avanzata sul sito proprietario. Il prelievo effettuato dagli sportelli abilitati appartenenti a Intesa San Paolo è totalmente gratuito, mentre quello richiesto su altre banche appartenenti all’area SEPA ed Extra SEPA ha un relativo costo di 2 euro. Il prelievo in valuta differente dall’euro incide con una percentuale del 2%, così come i pagamenti nelle medesime condizioni. Tutte le altre operazioni come i pagamenti, l’accredito o il versamento presso le casse veloci di Intesa San Paolo risultano avere zero costi. Le limitazioni presenti sono di 3.000 euro quotidiani per quel che riguarda i prelievi con un massimale mensile raggiungibile di 10.000 Euro. I pagamenti, invece, hanno dei limiti di 5.000 Euro giornalieri per un massimo di 10.000 Euro mensili. L’eventuale rinnovo o sostituzione della carta incidono entrambi con un esborso di 7.5 Euro.

XME Card Plus
XME Card Plus

App Mobile Dedicata, Saldo e Movimenti

E’ disponibile l’app proprietaria del gruppo bancario Intesa San Paolo sia per dispositivi Android sia per iOS, con l’opportunità di visionare ogni singolo aspetto della carta semplicemente dallo schermo del cellulare. L’app è perfettamente integrabile sia con Apple Pay sia con Google Pay.

Ben 3 le metodologie messe a disposizione del cliente per prendere controllo di tutti gli aspetti gestionali della propria carta. Potrai infatti recarti direttamente presso una filiale di Intesa San Paolo, accedere all’area riservata del sito di riferimento, previa registrazione, o utilizzare semplicemente il tuo profilo personale sull’intuitiva app. La carta può essere ricaricata mediante bonifico, sfruttando il servizio di internet banking, oppure recandosi personalmente presso una filiale utilizzando le casse veloci.

Come Richiederla

La XME Card Plus può essere richiesta mediante l’apposita sezione posta sul sito ufficiale di Intesa San Paolo. L’intera procedura è altamente user friendly e consta di pochi e chiari passaggi mediante verrà semplicemente richiesto di compilare il consueto form informativo con le proprie generalità anagrafiche, fornire l’opportuna documentazione e procedere con la stipula del contratto con firma digitale.

BancoCard Basic

Analogamente alla XME Card Plus, BancoCard Basic è disponibile solo per i clienti già in possesso di un conto corrente associato presso la medesima banca. Anch’essa è abilitata a operare tramite i circuiti internazionali Bancomat, PagoBancomat, Visa o Mastercard. È dotatata di IBAN e di chip contactless per effettuare pagamenti nei POS dei vari esercizi commerciali semplicemente sfruttando la suddetta funzionalità, purché l’esborso sia pari o inferiore ai 25 Euro.

BancoCard Basic
BancoCard Basic

Tutti i Vantaggi BancoCard Basic

Sono disponibili i pagamenti sia presso gli esercizi commerciali fisici sia presso quelli online, la possibilità di prelievo anche in zona Extra Euro, il pagamento di tasse universitarie, la ricarica con tutti i gestori telefonici presenti sul mercato, la disponibilità di effettuare bonifici sia in entrata sia in uscita, la domiciliazione delle utenze, l’accredito di stipendio o pensione, il pagamento di bollettini MAV e RAV e persino il pagamento del bollo auto o del canone. Una funzionalità presente decisamente interessante è quella riservata a coloro che utilizzano spesso la macchina per questioni lavorative. Il pagamento dei vari pedaggi, infatti, sarà facilmente eseguibile mediante la funzionalità FastPay. Presenta naturalmente la possibilità di usufruire del cashback di stato con rimborso sino al 10% su tutte le spese.

Spese e Limiti

La carta presenta dei limiti e dei costi che la rendono perfetta per un uso quotidiano e per affrontare piccole e medie spese. Il canone mensile è di 1 euro per un totale di 12 euro annuali. Il prelievo se effettuato presso le casse veloci appartenenti ad altre banche comporta un esborso di 2 euro, medesimo costo se si sceglie di ritirare il contante mediante il servizio CashBack. I limiti di prelievo sono di 1.500 Euro giornalieri per un massimo di 5.000 Euro mensili; medesimi importi si riscontrano per quel che riguarda i pagamenti. I bonifici e i giroconto, invece, hanno dei massimali di 2.500 Euro quotidiani e 25.000 Euro mensili. Rinnovo e sostituzione della carta presentano un costo di 7.5 Euro.

Come Verificare il Saldo

È presente un’app sia per dispositivi Android sia per iOS che rispecchia totalmente la natura della carta, semplice e immediata. L’app può essere utilizzata oltre che per prendere il pieno controllo di tutti gli aspetti gestionali, anche per attivare delle notifiche in modo da preservare la tutela della propria situazione finanziaria. L’app infine è perfettamente associabile sia a Google Pay sia a Apple Pay.

Grande immediatezza anche per quel che riguarda la verifica del saldo. Potrai scegliere, infatti, se recarti personalmente presso una filiale della banca e procedere al controllo dei movimenti mediante l’ausilio di un addetto, o in tutta autonomia effettuando il login nell’area personale del sito ufficiale di Intesa San Paolo o accedendo mediante le credenziali d’accesso del tuo profilo personale dell’app.

Come Ottenere la Carta

La BancoCard Basic potrai richiederla semplicemente online sottoponendoti a una procedura decisamente facile e immediata. Dovrai compilare il form necessario per l’avanzamento della tua domanda immettendo le tue generalità e fornendo la consueta documentazione. A questo punto non dovrai fare altro che procedere con la stipula del contratto applicando la tua firma digitale che andrà poi inoltrata alla banca in modo tale che possa procedere con l’ultimazione dell’iter procedurale. Ovviamente potrai disporre del diritto di recesso di 14 giorni qualora tu non sia soddisfatto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here