Crypto Card: come funziona, costi, recensione

Crypto.com è una piattaforma innovativa ideata al fine di permettere a tutti coloro che vogliono investire e operare sulle criptomonete di disporre di un’applicazione smart. La piattaforma non è solo un exchange ma offre l’opportunità a tutti i clienti di disporre di una carta, la Crypto.com Card attraverso cui poter effettuare acquisti con le monete virtuali. Di seguito andremo a considerare i singoli aspetti, e quali sono i vantaggi di questo strumento di pagamento.

Cos’è e come funziona Crypto.com

La carta Crypto.com è una carta prepagata con un saldo indipendente che potrà essere ricaricato trasferendo i soldi da un portafoglio reale o uno virtuale dell’exchange. Inoltre appartiene al circuito VISA e ciò vuol dire che la tessera può essere impiegata presso tutti gli esercenti e gli e-commerce online, per effettuare acquisti e transazioni. Uno strumento molto innovativo ma al contempo sicuro, grazie all’affidabilità di Crypto.com uno tra gli exchange di moderna formazione, ma che in breve tempo ha riscontranti un enorme successo.

Come registrarsi sulla piattaforma e richiedere la carta

Per richiedere la carta Crypto.com sarà necessario effettuare la registrazione all’exchange tramite il sito ufficiale. La procedura dovrà essere eseguita direttamente dal proprio smartphone, scaricando da Apple Store o da Google Store l’applicazione Crypto. Una volta lanciata verrà richiesto di inserire i propri dati, un’email e il numero di cellulare. Il passaggio successivo prevede l’inserimento delle informazioni riguardanti i documenti, con una foto sia della parte frontale sia di quella posteriore della carta d’identità e della tessera sanitaria. Infine verrà richiesta una verifica di identità con un selfie e un controllo che l’immagine scattata sia la medesima presente sul documento.

Una volta inviati i dati si dovrà attendere dai 2 ai 3 giorni lavorativi per l’apertura del conto, ricevendo un’email specifica. Per ottenere la carta sarà necessario verificare il conto, inserendo un sistema di pagamento FIAT attraverso cui sarà possibile convertire denaro in criptomonete e acquistare un certo numero di CRO, ovvero la moneta virtuale di Crypto.com necessaria per disporre delle diverse carte. Per completare la procedura, si potrà accedere all’app Crypto.com e richiedere dalla piattaforma l’invio della carta e successivamente attivarla.

carte crypto.com

Commissioni e costi

È importante considerare che la richiesta di un carta Crypto.com non necessita di spese per il rilascio o della presenza di un canone mensile. Le diverse tipologie di carte prevedono però l’obbligatorietà di disporre di un certo numero di moneta digitale CRO, che per 180 giorno dovrà essere bloccata sul conto al fine di permettere l’attivazione della carta. Inoltre ogni carta prevede una serie di limiti e un cashback specifico che varia dal 1% all’8%, è inoltre da aggiungere che Crypto.com offre dei vantaggiosi premi grazie alla partnership con molti colossi come Netflix, Spotify, Amazon prime, e molti altri in cui rimborza il totale o il parziale del costo sostenuto. le carte sono:

• Carta Midnight Blu: è la tessera che non richiede un numero di CRO vincolati. Prevede la possibilità di effettuare acquisti fino a un massimo di 2.000 € al mese e di prelevare dagli ATM denaro con un limite di 200 € e una commissione del 2%. In quanto versione si otterrà un cashback su ogni acquisto che sia pari all’1%.

• Ruby Steel: per ottenerla sarà necessario disporre di 5.000 CRO depositati sul conto Crypto.com. Offre un cashback di base del 2% e inoltre la possibilità di recuperare il 100% della spesa del servizio Spotify a 12,99 €. I prelievi presso gli ATM prevedono una commissione del 2% con un importo massimo del 400 €, mentre l’importo degli acquisti non può superare i 4.000 €

• Jade Green o Royal Indigo: il valore di CRO necessari devono essere 50.000 € con la possibilità di prelevare fino a 800 € e una spesa di acquisto di massimo 10.000 €. Si avrà un guadagno del 3%, il ritorno del 100% della spesa per Spotify e inoltre un cashback del 100% se si effettua l’acquisto dell’abbonamento Netflix.

 Icy White o Frosted Rose Gold: una carta che richiede ben 500.000 CRO vincolati, con la possibilità di prelevare fino a 1.000 € presso gli ATM e una spesa massima di 20.000 €. Il grande vantaggio di questo strumento è quello di disporre di un cashback di base del 5% e in aggiunta ai servizi previsti dalle carte precedenti, anche di un cashback del 100% per l’abbonamento Amazon Prime e di un 10% sui servizi Expedia.

• Obsidian Black: è la versione più esclusiva che richiede 5.000.000 di CRO e che permette spese illimitate, un cashback dell’8% e tutti i servizi previsti dalle versioni precedenti.

Le criptovalute disponibili

In quanto exchange Crypto.com supporta ben 22 tipologie di criptovalute tra quelle più scambiate alle monete di ultima generazione. Sarà possibile acquistare e trasferire sulla carta Crypto.com i Bitcoinl’Ethereum, il Bitcoin Cash, il LitecoinXLM e il NEO, per citare quelle principali.

crypto card italia

I metodi di pagamento e i prezzi delle criptovalute

La carta Crypto.com è un prepagata, ciò vuol dire che dovrà essere caricata per poterla impiegare per effettuare acquisti e transazioni. Si potrà utilizzare sia una moneta FIAT, oppure le criptomonete presenti sul sito. Nel primo caso, la ricarica avverrà attraverso una carta prepagata, una di credito o di debito, verificata su Crypto.com. Se si vogliono utilizzare le criptovalute, basterà scegliere quale portafoglio virtuale impiegare e trasferire l’importo desiderato sulla carta. Il grande vantaggio di Crypto.com è la possibilità di ricevere sulla tessera l’intero importo del valore reale FIAT, senza l’applicazione di una commissione.

L’app per smartphone

La carta Crypto.com viene gestita attraverso l’app predefinita dell’exchange: basterà selezionarla dal menù presente sull’home page, evidenziando quale sia il saldo presente sul plafond e tutti i relativi movimenti. La carta si adatta perfettamente ai servizi di Google Pay e Apple Pay.

Sistemi di sicurezza presenti

Tra le principali priorità nell’ideare la carta Crypto, si è posta massima attenzione alla sicurezza. La carta infatti dispone di un chip integrato con gli ultimi sistemi di crittografia e inoltre in quanto appartenente al circuito VISA, prevede anche la presenza del sistema Visa Verified, con l’aggiunta di un codice di sicurezza al momento degli acquisti.

Perché utilizzare la carta Crypto.com?

In primo luogo si avrà la possibilità di avere una carta prepagata appartenente al circuito VISA che può essere ricaricata attraverso le criptomonete. A questo si aggiunge la possibilità di ottenere un cashback fisso in base alla tipologia di carta Crypto.com a cui si aggiungono una serie di cashback specifici. Altro aspetto da considerare sono i costi della tessera molto bassi. Infine lo sblocco di una carta con l’utilizzo dei CRO può essere considerato un ottimo investimento dato che in quanto criptovalute il loro valore continua a crescere.

Sito Web: www.crypto.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui