Carta di Credito Per Minorenni: Tinaba e Hype Recensione e Costi

In questo articolo andremo ad analizzare due carte di credito per minorenni, parliamo di Tinaba e Hype Start.
Tinaba nasce come un vero e proprio portafoglio digitale, che con il tempo si è evoluto fino a diventare un conto online, con i servizi finanziari di una qualsiasi banca. Insieme al conto, gli utenti di Tinaba ricevano anche una carta di credito, da utilizzare sia negli acquisti online che in quelli in negozio, oltre a permettere di effettuare prelievi di contanti in qualsiasi ATM.

Hype è un altro conto digitale, che, come Tinaba, fornisce una carta di credito utilizzabile anche da minorenni. Ad oggi, può vantare più di un milione di utenti in Italia. Offre i classici servizi finanziari delle banche online dispone di tre servizi diversi, ma oggi parleremo di quello che può essere intestato ad un minorenne: Hype Start.

Operazioni, Funzioni e Vantaggi

Le transazioni elettroniche sono diventate un must per ogni servizio bancario moderno, infatti sia Hype che Tinaba garantiscono questa possibilità, quindi permettono anche di effettuare acquisti mediante l’app. Oltre al contactless e al chip, è possibile usufruire dell’impronta digitale e del riconoscimento facciale per confermare le transazioni.

Costi e Limiti

Tinaba non presenta alcun costo di mantenimento, quindi si può ritenere un conto a zero spese. Per quanto riguarda i limiti, ogni anno è possibile effettuare fino a 24 prelievi presso i bancomat di una qualsiasi banca. A partire dal 25esimo prelievo, verranno trattenuti due euro di tariffa.

Anche Hype Start è una carta di credito che non comporta alcuna spesa nè in fase registrazione che di emissione della carta e il prelievo dei contanti è sempre gratis, sia in Italia che all’estero. Attenzione però ai prelievi effettuati nei Paesi con moneta diversa dall’euro, in quanto è prevista un tasso di cambio del 3%, una percentuale notevole se paragonata ad altri servizi.

Carta prepagata per minorenni Hype Start

Carta Prepagata per Minorenni di Tinaba

App per smartphone

Sia Tinaba che Hype si servono di un applicazione mobile per smartphone, scaricabile dai principali app store, ovvero Google Play e App Store di Apple. Con Tinaba è possibile usare l’app anche per pagare online o nei negozi, in maniera completamente istantanea e sicura. I negozi convenzionati con Tinaba vi permetteranno di effettuare acquisti semplicemente inquadrano un QR code, così che la transazione venga effettuata velocemente.

L’app di Hype costituisce un vero e proprio centro di controllo per la sua carta di credito, in quanto al suo interno si può godere di molteplici funzionalità. Le funzioni disponibili comprendono la possibilità di controllare tutti i movimenti, inviare e ricevere bonifici, impostare un piano di risparmio automatico, inviare denaro ad amici e familiari, effettuare ricariche telefoniche e molto altro ancora. L’applicazione si distingue per una grafica piuttosto moderna e intuitiva, rendendolo facile da utilizzare.

Come verificare il Saldo della Carta ed i Movimenti

Per verificare il saldo della Carta ed i movimenti di entrambe le carte basta accedere alle rispettive app. Le applicazioni vi mostreranno chiaramente tutte le informazioni di cui avrete bisogno.

Come Ricaricare la Carta

La ricarica della carta di credito Tinaba, appartenente al circuito Mastercard, è istantanea e si verifica all’interno dell’app. L’invio P2P, ovvero lo scambio di denaro con altri utenti, è anch’esso immediato. Oltre a queste due possibilità, è possibile ricaricare mediante bonifico bancario e accredito stipendio. Qualsiasi tipologia di ricarica effettuata non prevede alcuna commissione.

Per aggiungere del credito nella carta Hype ci sono varie possibilità. E’ possibile ricaricarla mediante bonifico bancario, indicando l’IBAN del conto, senza dover pagare commissioni. Questo metodo di ricarica, purtroppo, non è istantaneo, quindi sarà necessario almeno un giorno lavorativo per l’esecuzione. In alternativa è possibile effettuare la ricarica con un’altra carta di pagamento, rendendola istantanea. Gli utenti Hype Next non pagheranno nessun tasso, mentre chi detiene Hype Next pagherà novanta centesimi. Sia Tinaba che Hype non accettano l’invio di denaro da parte di American Express.

conto corrente per minorenni Hype Start.

Infine, Hype permette ricaricare attraverso contanti, in tabaccheria, al supermercato o in banca. Purtroppo l’unica modalità gratuita per farlo è recandosi presso una filiale Banca Sella, dove vi dovrete servire di IBAN, codice fiscale e carta d’identità. Le tabaccherie convenzionate con Hype prevedono una commissione di 2,50 euro, per Hype Start, ad ogni versamento.

Come richiederla e attivarla

Per richiedere la carta Tinaba è necessario aprire un conto, che richiede una rapida registrazione. Per effettuarla basta compilare un modulo con i propri dati personali, insieme all’invio di una foto con i documenti d’identità, in modo da verificare l’identità. Si tratta di una procedura comune ad ogni registrazione, necessaria per stabilire la veridicità delle informazioni corrisposte. Completata la registrazione, vi verrà inviata una mail di conferma e, dopo quattro giorni lavorativi, vi sarà attivato il conto. Tinaba permette l’apertura del conto anche ai minorenni con almeno dodici anni.

conto corrente per minorenni tinaba

Per attivare la carta Hype dovrete completare una registrazione analoga a quella di Tinaba, con compilazione di un modulo con dati personali presente nel sito ufficiale di Hype. Una volta confermata la registrazione, vi verrà spedita la carta fisica direttamente a casa vostra. Per attivare la carta dovrete collegarvi all’app ed accedere alla funzione ‘Attiva carta fisica’, dove vi verrà richiesto di inserire il codice CVC.

Conclusioni, Opinioni e Considerazioni Finali

Hype e Tinaba rappresentano due soluzioni piuttosto in voga in questo momento, con quest’ultima che risulta più matura, grazie alla presenza di meno limiti rispetto ad Hype e alla possibilità di approcciarsi agli investimenti. Crediamo comunque che Hype Start sia una carta valida con costi bassi e quasi azzerati.

Sito ufficiale Hype: www.hype.it
Sito ufficiale Tinaba: www.tinaba.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui