Carta Attiva: Carta di Credito di Agos Ducato, Opinioni e Recensione

Nel panorama vastissimo delle carte di pagamento, una fetta consistente dell’offerta attualmente presente sul mercato è rappresentata dalle carte di credito. Agos, società ormai famosa soprattutto per l’erogazione di prestiti e finanziamenti per ogni tipologia di cliente, offre moltissime soluzioni di carte di credito che hanno diverse caratteristiche e riescono ad intercettare tantissime esigenze del consumatore.

La Carta Attiva è una tra le più note carte di credito offerte da Agos, si appoggia su circuito VISA e non è fornita di codice IBAN. In quanto carta di credito, sono molte le caratteristiche che vanno analizzate per capire comprendere quali sono i plus di questo prodotto.

In primis, bisogna sapere che può essere richiesta tramite i tradizionali canali di contatto di Agos Ducato, quindi presso le filiali, ma può anche essere richiesta tramite internet per poi prenotare il ritiro direttamente presso una filiale scelta. Se si ipotizza di richiederla per poterla utilizzare durante un viaggio o comunque entro una scadenza ben definita, è importante munirsene per tempo avanzando la richiesta con un adeguato anticipo dato che l’istruttoria per l’ottenimento richiede un numero di giorni essenziali per svolgere tutte le verifiche di rito. Ricordiamo che è una carta di credito, pertanto chi la emette dovrà accertare che il richiedente abbia dei particolari requisiti che gli permettano di garantire la copertura delle somme messe a disposizione attraverso la carta.

Come ogni carta di pagamento ed ogni carta di credito, è possibile utilizzare Carta Attiva di Agos per i pagamenti tramite POS, ovvero utilizzando il chip oppure optando per la banda magnetica. Chiaramente è perfetta anche per gli acquisti online e può sostituire una qualsiasi carta di debito per tutte le operazione effettuabili ma con il vantaggio del credito. Chiaramente non è possibile utilizzarla per ricevere bonifici in quanto il meccanismo alla base di questo prodotto vede la carta concedere del credito che verrà poi prelevato dal conto corrente collegato e fornito in fase di sottoscrizione.

Carta Atttiva Agos

Ciò che interessa primariamente sono i costi ed i limiti del servizio di carta di credito proposto da Agos. È importante sapere che è possibile prelevare in contanti fino a 250 euro al giorno presso qualsiasi sportello automatico ed il massimale della spesa, su base mensile, è fissato a 3600 euro. O meglio, è possibile richiedere un massimale fino a tale somma ma il piano standard prevede un fido di 1500 euro. Tutte le spese effettuate concorreranno al saldo che verrà addebitato sul conto corrente del sottoscrittore il giorno 20 di ogni mese. L’addebito avviene senza il calcolo di interessi a meno che non si scelga l’opzione revolving che addebita piccole rate con un tasso di interesse TAN 16,5% e TAEG oltre il 20%. Un vantaggio è sicuramente la promozione che riaccredita un bonus di 30 euro per chi effettua una spesa totale ammontante ad almeno 150 euro nel primo mese dall’attivazione.

È possibile controllare il proprio saldo, le operazioni effettuate ed accedere all’anagrafica tramite il portale che Agos dedica ai clienti. Il portale è accessibile anche tramite dispositivi mobili quali tablet e smartphone ma non c’è possibilità per il cliente di utilizzare un’applicazione dedicata e realizzata sulla base dei più moderni sistemi operativi mobili.

In conclusione, il prodotto offerto da Agos, Carta Attiva, è un tassello dell’ampia gamma di carte di pagamento che offre l’azienda e proprio Carta Attiva mira ad essere il prodotto di punta (infatti è fornita anche in una versione Gold che offre qualche servizio in più come l’assistenza personale anche all’estero). È una valida alternativa per ottenere credito velocemente ed in maniera semplice ed automatizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *