Blocco Carta di Credito: Come Bloccare le Carte di Credito o Prepagate Visa e Mastercard

Lo smarrimento, il furto o l’uso improprio di carte di credito o prepagate, è una eventualità che nessuno si augura, ma in termini percentuali è un evento che bisogna affrontare con padronanza e cognizione di causa per evitare brutte sorprese e il rischio di vedere dilapidare un piccolo patrimonio. Il blocco è un atto necessario sia per le carte Visa, Mastercard e le altre.

Consigli pratici

Una buona regola è quella di avere a portata di mano, magari nel portafoglio in un dispositivo che si usa frequentamene un vademecum con tutte le procedure o i numeri utili per bloccare una carta. Altra buona pratica da ricordare consiste nel tenere separati il PIN e la carta, provando a memorizzare il numero. Si ricorda anche che il blocco della carta deve essere sempre seguito da una denuncia agli organi competenti di polizia, soprattutto nel caso di un uso fraudolento.

In questo caso le assicurazioni associate alle carte garantiscono il rimborso quasi totale delle somme. L’indebito utilizzo può essere esercitato fino a un massimo di 50€, questo vale per tutte le carte di credito e anche per alcune prepagate.

Come bloccare una carta di credito

Una carta può essere bloccata in ogni momento gratuitamente, per 365 giorni all’anno e in qualsiasi ora della giornata (h24). Ecco le procedure per il blocco di una carta smarrita, rubata o con utilizzo fraudolento:

1) contattare un operatore della propria banca che provvede a interrompere il dispositivo elettronico;
2) chiamare il numero verde dell’istituto di credito che ha emesso la carta o la prepagata per bloccarla (i numeri sono consultabili sui siti degli istituti finanziari o su quello gestore del circuito);
3) telefonare al riferimento di assistenza gratuito messo a disposizione direttamente da Visa, Mastercard o altre;

Alcune banche o gestori consentono il blocco tramite dispositivi di rete:

  • utilizzando un ATM convenzionato si può intervenire nell’apposita sezione;
  • tramite l’app disponibile per i cellulari personali;
  • mediante la specifica area del servizio di home banking alla voce “smarrimento”, o similare.

Come bloccare una Mastercard

In ogni situazione di smarrimento, furto o di dubbio utilizzo di una carta, conviene sempre segnalare l’accaduto alla propria banca per evitare addebiti non richiesti. La banca può procedere su autorizzazione a bloccarla. In alternativa bisogna telefonare a uno dei numeri verde che cambiano a seconda della banca e sono reperibili sul sito internet o su un estratto conto di utilizzo mensile. Per l’Italia si può contattare il numero gratuito 800.870.866 (operativo 24h), l’operatore provvederà a bloccare la carta.

Blocco Carta di Credito
Blocco Carta di Credito

Carta Visa

Le procedure per il bloccaggio sono le medesime del circuito concorrente, differiscono ovviamente i numeri verdi delle banche che emettono il dispositivo elettronico e quelli specifici.
Per bloccare una carta Visa smarrita, dovete contattare il numero verde: 800.15.15.16 anche in questo caso verrete gestiti da un operatore esperto che provvederà a interrompere la funzionalità della card. Le operazioni sono gratuite sul territorio nazionale, su quello internazionali sono soggetti ai costi previsti dalla nazione ospitante.

Nel caso in cui si sospettasse un uso fraudolento della carta (debito, credito o prepagata) e nonostante i numerosi dispositivi di sicurezza attivati da Visa dovete subito sporgere denunzia presso gli organi di polizia competenti per poi contattare il numero verde dall’Italia: 800.819.014. Per chi si trova all’estero è necessario contattare il numero: + 0044.20.77.95.57.77 per richiedere tutte le informazioni che desiderate in merito alle vostre carte dotate di circuito Visa. Le carte di credito Visa, possono essere bloccate anche tramite Facebook e Twitter, scrivendo un messaggio privato sulla pagina ufficiale in orario di ufficio.

Numeri verdi d’istituti bancari

Le carte Mastercard e Visa possono essere bloccate anche tramite il numero verde dell’istituto bancario che fisicamente le ha emesse, eccone alcuni principali:

  • Deutschebank 800 207167;
  • Findomestic 800 866116;
  • Fineco 800 525252
  • MPS 800 992 100;
  • BNL 800 900 900;
  • Sella 800 66 33 99;
  • BPER 800 440 650;
  • Intesa Sanpaolo 800 444 223;
  • UniCredit 800 078 777.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui